Cosa è

Che cosa è il Reflusso Neonatale

Il reflusso gastroesofageo è legato al cattivo funzionamento della valvola Cardias che dovrebbe normalmente impedire al contenuto dello stomaco di ritornare verso l’alto.

Il cardias, o sfintere esofageo inferiore, è la valvola situata tra esofago e stomaco, che regola il passaggio unidirezionale del cibo tra questi due comportamenti (il senso corretto è: esofago → stomaco).

Con la valvola aperta, quindi, il latte o il cibo inacidito dai succhi gastrici refluisce continuamente dallo stomaco verso l’esofago, infiammandolo e creando numerosi fastidi.

Il Reflusso del neonato può presentarsi con cospicui vomiti e rigurgiti oppure in modalità silente, vale a dire senza la fuori uscita di liquidi dalla bocca.

Si parla di Malattia da Reflusso Gastroesofageo quando la risalita del cibo e dei succhi gastrici presenti nello stomaco diviene un fenomeno costante e non sporadico, che crea malessere nel bambino.

La risalita acida persistente, da vita ad un’infiammazione dell’esofago chiamata esofagite da reflusso, che è la causa principale della sofferenza del bambino, sino a portarlo, nei casi più gravi, a non nutrirsi più dal dolore che il disturbo gli provoca.

Chiudi il menu
×
×

Carrello

Su Ainer.it utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile, per fornirti offerte e servizi personalizzati e per compilare statistiche sui visitatori al fine di migliorare la tua navigazione sul sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie, utilizzo in conformità alla nostra Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento