La storia di Maria R.

Ciao sono Maria mamma di un bimbo di 2 anni e mezzo. Joele è nato a 36 settimane con un peso di 2260 kg ma fortunatamente tutto bn. Il mio piccolo è sempre stato allattato al seno e all'inizio di questo allattamento notavo spesso che vomitava a mio avviso parecchio latte. Dovevo tenerlo su per almeno mezz'ora se nn più ma tutti mi dicevano che era normale. Joele cresceva bene fino a 4 mesi ma all'improvviso la sua crescita rallenta. La pediatra a 4 mesi e mezzo mi consiglia lo svezzamento cn frutta e le classiche pappine ma lui mangiava pochissimo. Poteva essere normale per me perché per lui era qualcosa di nuovo. Con il passare dei mesi notavo che nulla cambiava, lui preferiva il mio latte piuttosto che le pappe. Cresceva pochissimo o niente e lungo andare continuava a mangiare sempre meno fino al suo rifiuto completo. Non appena mi avvicinavo con il cucchiaio piangeva, si disperava e mi allontanava la mano con la sua. Disperata ho chiesto aiuto ma nessuno sapeva dirmi. Mi consigliavano di insistere ed io l'ho fatto ma quello che gli mettevo in bocca lo vomitava con colpi di tosse e con le lacrime agli occhi. In Calabria abbiamo fatto solo esami per la celiachia al quale è risultato negativo. Decido di partire per il Bambin Gesù a 15 16 mesi quando mio figlio pesava 7kg. Arrivati a Roma spaventati dal peso hanno ricoverato mio figlio e da subito gli hanno messo un sondino naso gastrico per alimentarsi. Decidono di farmi smettere di allattare perché veniva attaccato ad una pompa per 22 ore e rischiava di vomitare. Loro si sono presi cura di mio figlio e in poco hanno capito il problema. Joele prende lansox e nonostante la cura per bocca non vuole nulla se non yogurt saltuariamente. Ci sarebbero tante cose da raccontare ma il mese prossimo faremo la peg.

Maria R.
Chiudi il menu
×
×

Carrello

Su Ainer.it utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile, per fornirti offerte e servizi personalizzati e per compilare statistiche sui visitatori al fine di migliorare la tua navigazione sul sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie, utilizzo in conformità alla nostra Privacy e Cookie Policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento